COSA FAI DURANTE LE ORE BUCA?

COSA FAI DURANTE LE ORE BUCA?

E tu cosa fai quando hai un’ora buca in agenda?

Parlare di ore buca ad Agosto può sembrarti anacronistico, ma Settembre si avvicina e, se non hai definito una strategia che ti riempia il centro di clienti, avrai sicuramente il problema dei BUCHI IN AGENDA.

I buchi in agenda sono quelle ore in cui non hai appuntamenti, oppure ore in cui le clienti non si presentano all’appuntamento, insomma quelle ore in cui la cabina è vuota e non ti rende.

Quando chiedo alle estetiste cosa fanno durante le ore buca, le risposte più comuni sono:
pulisco la cabina, riordino il centro, mi faccio un trattamento, visto che non ho mai tempo, faccio progetti per i mesi successivi, ecc. tutte risposte giuste, ma nessuna di queste ti gli farà recuperare L’ONEROSO COSTO DELLE ORE BUCA.

*****************************
Uno dei costi più pesanti e difficilmente recuperabili per un centro estetico, sono le ore buca.
*****************************

In queste ore, comunque continui ad avere costi fissi, come per esempio l’energia elettrica, gli stipendi, l’affitto ecc. ma non ci sono le entrate.
Insomma, PAGHI MA NON INCASSI.

Facciamo un calcolo, per capire quanto incidono finanziariamente queste ore buca sul centro.

Faremo l’esempio di un centro ha una titolare ed una dipendente.

*******************************************************************
Un centro con questo organico, ha mediamente un costo per ora che va dai 30€ ai 45€.
*******************************************************************

Queste, sono cifre statistiche, ricavate sulla base dei centri che seguiamo in tutta Italia.

QUINDI IL PRIMO DATO E’:
OGNI ORA IN CUI NON LAVORI, BRUCI E PERDI MEDIAMENTE dai 30€ ai 45€.
Nel nostro caso faremo una media considerando l’importo di 37€.

Statisticamente, un centro estetico durante una settimana ha 3 ore in cui la cabina non produce.

ATTENZIONE!!!
questa è una media.

Ora moltiplichiamo3h per
37€/h = 111€ di perdita a settimana,

moltiplichiamolo per 4 settimane (un mese)  TOTALE 444€

********************************************************************
QUESTO E’ QUELLO CHE IL CENTRO PERDE IN UN MESE, CON sole 3h BUCA.
********************************************************************

Ora moltiplichiamo 444 € per i mesi in cui il centro è operativo, cioè 11 mesi,  capisci da sola che stai perdendo circa 4.884 euro all’anno.

A questo punto, devi prendere una DECISIONE:

– LASCIARE CHE IL CENTRO PERDA QUASI 5000€ AL MESE,

– OPPURE INTERVENIRE SUBITO ADOTTANDO STRATEGIE DI MARKETING CHE RISOLVANO DEFINITIVAMENTE IL PROBLEMA.

Molte estetiste per tamponare il problema, improvvisano sconti e promozioni.
Purtroppo però, fare sconti e promozioni senza uno scopo, senza un obiettivo preciso, non è una buona strategia, sarebbe  come mettere un cerotto di 5 cm su una ferita di 10 cm, non risolve il problema, lo rallenta.

La soluzione al problema delle ore buca è una sola: 
FARE PROGRAMMAZIONE TRIMESTRALE DEGLI APPUNTAMENTI.

ASPETTA!!!
NON SALTARE DALLA SEDIA FINISCI DI LEGGERE L’ARTICOLO, NON FARE CONSIDERAZIONI AFFRETTATE!!!

So che non è una cosa semplice, e che probabilmente pensi che nel tuo caso sia impossibile, ma ti assicuro che se finirai di leggere avrai la soluzione!

Ecco cosa devi fare:

Devi educare le clienti abituali, cioè quelle che fanno ABITUALMENTE cerette, pedicure, o i trattamenti, a prendere l’appuntamento per i prossimi 3 mesi.

MA DEVI SEGUIRE PASSO PASSO QUELLO CHE STO PER DIRTI!!!

La prima cosa da fare è: preparare le clienti a questa nuova strategia.

“Non devi essere tu ad avere paura di avere ore buca, ma la cliente ad avere paura di non trovare posto”.

QUINDI INIZIAMO LA STRATEGIA APPLICANDO PER PRIMO IL PRINCIPIO DI SCARSITÀ.

Da domani ogni volta che la cliente ti telefona per prendere un appuntamento, anche se hai spazio, falle capire che sei piena e che stai facendo spostamenti per accontentarla, fai questo per 3 volte consecutive.
A questo punto la cliente ha capito che stai diventando super preziosa, e che sei sempre piena. Al terzo appuntamento, in istituto, quando hai finito il servizio, prima che vada via dille:

Maria, poichè vorrei evitare che proprio tu non trovassi posto per la prossima ceretta – trattamento – pedicure ecc. e non vorrei crearti disagi,  sto adottando un nuovo  programma che si chiama:  clienti contenti.
Consiste nell’inserire in agenda sia il prossimo appuntamento che quello successivo.
In questo modo avrai una corsia preferenziale, cioè hai la certezza di avere sempre il tuo posto riservato.
Hai visto che le ultime 3 volte abbiamo dovuto fare diversi spostamenti per avere gli appuntamenti.
Stai tranquilla che non avrai problemi di dimenticanze, perché è un programma automatico (piccola bugia bianca) che ti invierà immediatamente il messaggio del prossimo appuntamento bloccando la data in agenda.
Successivamente una settimana prima  te ne invia un altro per ricordartelo, e poi il giorno prima dell’appuntamento, ti invia un ultimo messaggio per avere certezza che tu lo ricordi, quindi sei in una botte di ferro. Allora Maria se a te va bene io fisserei il prossimo per Martedì 25 Settembre e l’altro per Giovedì 25 ottobre.
A questo punto non fiatare, e mentre guardi l’agenda aspetta la sua risposta.

Questa strategia ha permesso a tante estetiste di ridurre dell’88% il problema delle ore buca, praticamente hanno recuperato subito circa €4000.
Che dici non male per una strategia che stai ricevendo gratuitamente.

In alcuni casi però questa strategia non ha funzionato, e cioè quando l’estetista non era ben posizionata nella testa della cliente, cioè quando la cliente non la considera importante, autorevole, e preziosa.

Ti consiglio di fare un test con 10 clienti, vedi come reagiscono e poi lo fai su tutte le altre.
Resterai stupita quando vedrai la tua agenda piena per i prossimi 3 mesi.

Se vuoi ulteriori chiarimenti su questa strategia puoi lasciare il tuo commento quì sotto.

Se vuoi imparare nuovissime strategie per incrementare i risultati del tuo centro estetico, partecipa al corso per titolari e dipendenti BEAUTY POWER Nuova EDIZIONE.
Clicca il link e guarda.
goo.gl/YkQbFC

Se non hai ancora visto il VIDEO di presentazione, guardalo qui.  goo.gl/XPWszP

Se vuoi maggiori informazioni telefona al N° 3920463366

Non ci sono commenti

Pubblica un commento