Sai quanto vuoi guadagnare?

Sai quanto vuoi guadagnare?

Negli ultimi 6 anni ho visitato oltre 350 centri estetici ed ho constatato che una buona parte di questi fatica ad arrivare a fine mese.

In alcuni casi le titolari tentano di rimediare sacrificando i propri stipendi (!) pur di far quadrare i conti, in altri lavorano invece 12 ore al giorno, pensando così di risolvere i problemi del proprio centro.
In questo modo però, oltre a non risolvere alcun problema, si ottiene soltanto un peggioramento della qualità di vita ed una bassa autostima.

Elemento comune a tutti questi centri è che in nessuno di questi si applicano valide strategie anticrisi. Non c’è inoltre nessuna pianificazione marketing ma si utilizzano strumenti di emergenza (sconti, promozioni ecc. ecc.) che pur aumentando momentaneamente gli incassi, abbassano i margini e riducono, drasticamente, gli utili aziendali.

E tu? Utilizzi strategie anticrisi?
Stai intervenendo prima che sia troppo tardi? Sei pronta ad utilizzare i nuovi strumenti di marketing?

Solo così salverai il tuo centro dalla chiusura e potrai tornare a fare gli incassi di un tempo migliorando anche la qualità della tua vita.

PER FAR FUNZIONARE IL TUO CENTRO DEVI:

  1. Essere aperta al cambiamento – In un mondo che cambia velocemente devi accettare che tutto ciò che fino a ieri ha funzionato, potrebbe non funzionare più oggi.
  2. Saper gestire le emozioni negative – Intossicano la tua mente, avvelenano il tuo corpo, compromettono i tuoi risultati e ti rendono infelice.
  3. Stabilire un obiettivo di fatturato mensile – Ogni volta che ci stabiliamo obiettivi, attiviamo tutte le risorse potenzianti che risiedono in noi permettendoci di raggiungerli.
  4. Pianificare le azioni di marketing – Almeno per i prossimi 4 mesi. La pianificazione è la base del successo.
  5. Fare programmazione finanziaria
  6. Attuare strategie per attirare il tuo cliente TARGET – Non serve avere più clienti se questi non sono coerenti con la tua politica aziendale Devi mirare ai clienti Target cioè i tuoi clienti ideali.
  7. Avere un metodo di vendita che accompagni il cliente ad un acquisto consapevole.
  8. Fare riunioni settimanali con il team, stabilendo il piano incentivi, e coinvolgendoli in obiettivi che attivino la giusta motivazione.
  9. Ed infine devi stabilire L’UTILE che deve produrre il tuo centro.

Sì, hai capito bene, devi definire l’utile del tuo centro ma fai attenzione a non confonderlo con il tuo stipendio! Perché sono due cose diverse.

L’utile è quello che ti avanza al netto di tasse e spese, lo stipendio è quello che percepisci per il lavoro che svolgi come operatrice del tuo centro.
Tutti gli imprenditori che creano un azienda, lo fanno con lo scopo di produrre utili e se svolgono mansioni operative, percepiscono anche lo stipendio.

Definire l’UTILE AZIENDALE è fondamentale, perché nel momento in cui lo definisci prendi un impegno psicologico con te stessa e ti dai un’obiettivo, una direzione da seguire. Di conseguenza la tua mente cercherà soluzioni e strategie per raggiungere l’obiettivo stabilito.

COME FAI A STABILIRE L’UTILE?

Ragioniamo insieme; Quando incassi un importo pari alle spese sei in pareggio giusto?
Ma tu vuoi che il centro produca Utili, cioè la cifra che ti rimarrà una volta pagate tutte le spese (affitto, stipendi, fornitori, energia ecc. ecc.)
Somma le spese + Utile desiderato, otterrai una cifra che rappresenta l’obiettivo di fatturato che mensilmente che devi raggiungere per coprire i costi ed ottenere l’Utile che hai stabilito. E’ tutto chiaro?

Una volta stabilito l’obiettivo di fatturato, saprai esattamente per quale cifra tu e tutto il tuo staff vi state impegnando, ricordati sempre di coinvolgere tutti in questa missione.

Solo se definirai la cifra mensile saprai esattamente quando l’avrai raggiunta.

Proprio come le persone che vogliono perdere peso, se non stabiliscono esattamente il peso da raggiungere, non sapranno mai quando lo avranno raggiunto.
Se non stabilisci il tuo OBIETTIVO andrai avanti a tentativi con strategie dell’ultimo momento, sconti, promozioni e i risultati saranno altalenanti. Saresti come una nave che naviga senza rotta e che quindi non arriverà mai da nessuna parte.

Con questa strategia ti garantisco che il tuo centro inizierà ad avere nuova linfa e inizierà a produrre pian piano l’UTILE tanto hai desiderato.

Ma ricorda, tutto questo funzionerà solo se agirai con determinazione.

Quindi AZIONE!!! Perché come dice qualcuno: la più piccola azione vale molto di più della più nobile intenzione.

Pianifica con audacia e agisci con vigore.

Ci vediamo al prossimo post!

Gigi

Non ci sono commenti

Pubblica un commento