Perché poche clienti acquistano i tuoi prodotti?

Perché poche clienti acquistano i tuoi prodotti?

Prima di risponderti, ti faccio un piccolo test

Rispondi istintivamente a queste domande:

  • Qual è la bevanda gassata più amata nel mondo?
  • La migliore marca di surgelati?

Se sei come la maggior parte delle persone risponderai anche tu Coca Cola e Findus. Perché questi 2 brand occupano i primi posti nella mente delle persone quando, al supermercato, devono scegliere tra queste tipologie di generi alimentari.

Poniamo il caso che una delle due decida di estendere la sua linea di produzione e di produrre anche il caffè per i bar. Immagina ora di essere al bar ed il barista ti chiede “preferisci un caffè Lavazza oppure un caffè Findus?”

Se rispondi velocemente (perché così lavora il cervello), probabilmente sceglierai il caffè Lavazza.

La stessa cosa avviene nel tuo lavoro, perché, oramai, le clienti ti hanno classificata nella loro mente come un’ estetista, eccezionale se si parla di massaggi, cerette e trattamenti, ma se si tratta di consigliare i prodotti di autocura domiciliare, per loro non hai la stessa posizione mentale, poiché la ritengono un attività spettante a profumerie, farmacie, ed erboristerie.

Da oggi stesso, quindi, inizia a lavorare per costruirti una buona posizione nella mente del tuo cliente, adotta strategie di Marketing Educativo dal primo giorno in cui la incontri e vedrai che farai la differenza.

In questo modo ti assicuro che sempre più clienti acquisteranno i tuoi prodotti, proprio come in profumeria, di conseguenza il tuo fatturato crescerà in maniera esponenziale.

Non ci sono commenti

Pubblica un commento